Contatti

Ormai da qualche anno mi interesso di astronomia e di cosmologia. Leggo riviste e libri, mentre sono un po’ meno ferrata nell’osservazione diretta del cielo, in quanto per ora non ho acquistato gli strumenti necessari. Mi piacerebbe ricevere segnalazioni riguardanti nuove pubblicazioni o scambiare impressioni con qualche altro astrofilo alle primissime armi. La mia email è susannaselmi@gmail.com

20 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. arnaldo
    Lug 29, 2010 @ 14:10:32

    Centro Studi Omnia di Migliarino Pisano manda un grande augurio a “Una stella per amica”.
    Noi siamo un’Agenzia formativa accreditata presso la Regione Toscana e da anni operiamo ai diversi livelli della formazione professionale.
    Inoltre operiamo nell’ambito della “formazione non formale degli adulti” e quindi siamo interessatissimi alle nuove e spontanee occasioni che i cittadini si danno per condividere la loro cultura ed ampliare i loro orizzonti.
    Questo nuovo sito é apprezzabile proprio perché diviene un luogo di condivisione di informazioni enon filtrate.
    Ti piacerà sapere che utilizzeremo il tuo sito anche nei nostri corsi di informatica e di comunicazione per mostrare ai nostri allievi come spontaneamente possono nascere grandi occasioni di condivisione degli interessi.
    Brava! Continua così e noi continueremo a seguirti!

    Rispondi

  2. arnaldo
    Set 03, 2010 @ 11:58:54

    E’ uscito l’ultimo libro di Hawking nel quale l’illustre fisico definisce Dio come una variabile non necessaria per la nascita dell’universo; basterebbe la legge di gravitazione per spiegare la creazione. Vuoi aiutarci a capire?

    Rispondi

  3. lamberto biagi
    Mag 25, 2011 @ 15:00:20

    cara amica dell stelle, non so se fra i tuoi libri possiedi quei quattro scritti dall’astronomo Maffei dei primi anni ’70. Il suo primo libro, al di là della Luna, fu quello che mi spinse ad interessarmi di Astronomia e Astrofisica e dotarmi di due piccoli telescopi e un grosso binocolo. Il Maffei era allora famoso per aver scoperto, per caso, due galassie mentre faceva ricerche nel campo dell’infrarosso, una tecnica allora agli inizi. L’aver fatto una scoperta cercando altre cose gli fece ricordare il vocabolo “serendipity”, quasi sconosciuto anche in gran Bretagna. Esso nasce da un leggendario racconto veneziano del Rinascimento che narra di tre principi di Serendip (Ceylon), alla ricerca di alcuni versi contenenti il segreto di un fluido capace di uccidere i mostri marini. In quella ricerca infruttuosa fecero molte altre scoperte inattese. Serendipity vuol dire quindi “per caso” o “per fortuna”. E’ affscinante quindi che anche nel campo scientifico esistano le “favole. Non ce lo dimentichiamo ! Ciao. Lamberto

    Rispondi

  4. antonio dal tio
    Giu 01, 2011 @ 20:03:17

    un amico. Giorgio ex ericsson (vecchi Giurassici), mi ha segnalato il tuo sito,i Giurassaci quando incontrano qualcosa di bello lo segnalano. Ho letto velocemente, pertanto con la dovuta calma rileggerò il tuo ‘canto’ sull’universo, il tuo ‘osservare’. Senza strumenti sei andata oltre la 16° grandezza. A chi canta la Vita questo accade ed è parte integrante delle ‘forze’ presenti nello spazio. Un bel saluto Toto

    Rispondi

  5. ruggero de nichilo
    Ago 02, 2011 @ 20:58:55

    sito molto interessante. Potresti chiarirmi una curiosità : abito a Teramo e la sera anche prima che tramonta il sole o subito dopo appare una stella luminosa visibile a d occhio nudo che che rimane fino all’alba e forse più e che mi sembra si sposta nell’arco della notte.Sai dirmi che sstella è? è Vega o Venere? od altro? grazie Ruggero

    Rispondi

  6. marco patrizi
    Set 26, 2011 @ 15:32:48

    Complimenti per la chiarezza con cui sono trattati gli argomenti.Vi pregherei di togliermi un dubbio:alfa centauri e proxima centauri,essendo così vicine al sole fanno dunque parte della via lattea? Grazie. Marco Paturzo.

    Rispondi

  7. adriano ghirardello
    Nov 16, 2011 @ 19:08:01

    finalmente ho scoperto questo meraviglioso sito,da oggi vi seguiro`tutte le sere.
    lo guardero` come fosse la scoperta di una nuova stella.
    Adriano

    Rispondi

  8. giulio
    Mag 08, 2012 @ 19:54:48

    cosa è successo?, non vedo piu nuovi articoli da piu di una settimana! per me leggerli ormai è diventanto come una droga

    Rispondi

  9. marco
    Giu 17, 2012 @ 13:03:30

    qualcuno sprebbe dirmi perche nei cieli estivi la stella centrale,o cosi sembra della cintura di orione non e visibile?sono in errore?insomma chi sa dirmi di piu?grazie

    Rispondi

  10. arnica
    Lug 20, 2012 @ 15:23:48

    ma cosa sarà mai questo Fontanel

    Rispondi

  11. giuseppe
    Lug 31, 2012 @ 20:09:43

    complimenti molto esaustivo e ben fatto un grazie e penso di connettermi spesso.

    Rispondi

  12. mario atzeni
    Ago 15, 2012 @ 08:41:07

    Da eri partecipo al progetto SETI@HOME, e ieri sera 14 agosto, mentre ero in spiaggia a guardare le stelle, ho fantasticato su mondi e società di altri mondi, e sull’immensità del creato di Dio.
    Complimenti per il sito. A presto.
    Mario

    Rispondi

  13. lista de email
    Dic 07, 2012 @ 14:57:17

    i think i will become a great follower. just want to say your article is striking. the clarity in your post is simply striking and i can take for granted you are an expert on this subject. lista de email lista de email lista de email lista de email lista de email

    Rispondi

  14. Agata
    Feb 14, 2013 @ 15:27:32

    Visto che Ofiuco è da inserire nella fascia zodiacale, tra lo Scorpione ed il Sagittario, Vi chiedo quanti sono i gradi “reali” dei singoli segni zodiacali incluso Ofiuco, dato che non sono tutti di 30°. Mi piacerebbe poter disegnare il “vero” zodiaco. A questo punto Vi chiedo come è possibile sapere quando i pianeti entrano in un segno e nell’altro. Esistono delle tavole astronomiche in merito ai movimenti dei pianeti per l’anno 2014? Il fatto è che si trovano solo le effemeridi di astrologia e, se come si sostiene, non sono esatti, come fare?
    Grazie, attendo vostre risposte.
    Agata

    Rispondi

  15. arnica
    Mag 16, 2013 @ 14:02:36

    Ma una galassia nana … é tutta tana?

    Rispondi

  16. B(e) Psycho
    Mar 20, 2015 @ 22:07:13

    complimenti per il tuo blog

    Rispondi

  17. musil87
    Gen 13, 2016 @ 00:24:28

    Blog dal sobrio ed accattivante taglio divulgativo. Autrice brava e bella a cui ci permettiamo di consigliare di staccare ogni tanto gli occhi dai libri e di osservare (anche ad occhio nudo, perchè no?) le abbacinanti meraviglie della “Città di Dio”.

    Rispondi

  18. Renato
    Mar 07, 2016 @ 18:01:30

    Ciao sono Renato mi piace questo sito che ai creato, faccio parte del Gruppo Astrofili Polesani sono alle primissime armi, nel gruppo mi occupo di manutenzione, stavo per iscrivermi qui sotto a destra ma poi è uscita la parola abbonamento e mi sono bloccato puoi darmi una spiegazione, sono molto ignorante in queste cose ti ringrazio.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: