La missione Dawn festeggia la prima orbita scientifica intorno a Cerere

E’ andato tutto per il meglio: il 23 aprile, Dawn è entrato nella prima orbita scientifica intorno al pianeta nano Cerere e, una volta spenti i motori e effetuate le ultime operazioni di assetto, ha iniziato a raccogliere dati e immagini da una distanza di poco superiore ai 13.000 km. Una delle prime immagini catturate è stata pubblicata oggi ed è il magnifico primo piano qui a fianco. L’immagine è un fotogramma estratto da un filmato realizzato da Dawn il 4 maggio, da una distanza di appena 13.600 km e che verrà distribuito, sicuramente con grande clamore, dalla prossima settimana. Con l’inizio delle operazioni scientifiche, la NASA annuncia infatti di voler pubblicare le immagini del pianeta nano che arriveranno nelle prossime settimane, distribuendole online quasi in tempo reale.
Ed è chiaro, per tutti gli appassionati di spazio, che è proprio questo il momento in cui inzia il vero divertimento (vedi maggiori dettagli sulle orbite in questo articolo): l’altitudine dell’orbita RC3 è stata scelta per fare in modo che in questa prima campagna di osservazione, il disco completo di Cerere fosse  interamente visibile nel campo di vista della camera, permettendo di realizzare dei ritratti completi dell’oggetto. In questa prima orbita scientifica, la risoluzione raggiungibile dalla camera sarà di 1300 metri per pixel, cioè 3.4 superiore a quella della orbita precedente RC2 e ben 24 volte la risoluzione delle immagini scattate dal telescopio Hubble. Per fare un paragone, in questa fase il pianeta nano verrà visualizzato dalla camera con le dimensioni di un pallone da calcio osservato dalla distanza di 3 metri. Le immagini scattate nelle orbite successive, piu vicine alla superficie, daranno si la possibilità agli strumenti di scrutare Cerere con una risoluzione maggiore (fino a 850 volte qualla di Hubble, nell’ultima orbita HAMO) ma permetteranno loro di inquadrare solo una parte del pianeta nano, perdendo la completezza dei magnifici ritratti d’insieme che ci aspettano nelle prossime settimane.
Ma NASA non si limita a diffondere immagini e filmati per festeggiare l’ingresso in RC3. Dopo aver trattenuto il fiato per così tanto tempo, il team della missione vuole celebrare in grande stile la prima volta in cui una sonda spaziale entra in orbita intorno a due diversi target scientifici. Per questo, organizza I C ceres, un festival in onore del pianeta nano appena scoperto e Sabato 09 Maggio, apre le porte del famoso Caltech, il California Institute of Technology in Pasadena, al pubblico con visite guidate, conferenze, dirette televisive. I C Ceres è anche un evento diffuso e dilatato nel tempo, in cui i festeggiamenti per Cerere si susseguiranno a partire da questa giornata di inaugurazione per i prossimi mesi a seguire,  in diversi paesi del mondo (tra cui l’Italia, vedi qui la lista).
Per l’inaugurazione del 9 Maggio, il pubblico italiano può seguire online le dirette organizzate dal Caltech a partire dalle 21:30. Oltre a conferenze esplicative su Dawn e sulle ultime scoperte sui corpi minori del sistema solare, comete, asteroidi e pianeti nani, la diretta comprenderà una tavola rotonda a cui sarà possibile porre i propri quesiti in diretta ai membri del team della missione.
Per seguire la diretta (Sabato 09 Maggio dalle 21:30): Link
Per saperne di più su I C Ceres e vedere una lista degli eventi: Link
di Livia Giacomini (INAF)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: