Milleseicento anni fa l’intolleranza assassina uccideva Ipazia

Sono in edicola Le Stelle (marzo 2015 numero 140) e Orione (marzo 2015 numero 274). Cominciamo da Le Stelle e vediamo quali articoli hanno colpito maggiormente la mia attenzione. Cominciamo da Le Stelle: Siamo pronti? (Se si scoprisse la vita su Marte) pagina 12; Fermi ricomincia da tre (cataloghi) pagina 16; Una coppia di buchi neri nel cuore di un quasar pagina 18; C’è un “Super Saturno” a 400 anni luce da noi pagina 22; Come vedere i buchi neri pagina 47.
E ora vediamo Orione. Milleseicento anni fa l’intolleranza assassina uccideva Ipazia pagina 11 (Ipazia nasce ad Alessandria d’Egitto, 355/370 e muore sempre ad Alessandria d’Egitto nel marzo 415.  E’ stata una matematica, astronoma e filosofa greca antica. Rappresentante della filosofia neo-platonica pagana, la sua uccisione da parte di una folla di cristiani in tumulto, per alcuni autori composta di monaci detti parabolani, l’ha resa una «martire del paganesimo» e della libertà di pensiero); L’eclissi di Sole del 20 marzo pagina 28; La scoperta delle molecole organiche su Marte pagina 30; A caccia di getti cosmici pagina 42; Il planisfero celeste di marzo pagina 58; Fenomeni del mese pagina 62; Le costellazioni del Corvo e della Coppa pagina 64.
Una Stella per Amica

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: