M 15 nasconde Pease 1

Questo mese nella sua rubrica Stelle e Profondo Cielo, pubblicata su Orione numero 246, Piero Mazza ci accompagna in una passeggiata nella costellazione di Pegaso. E parlando di Pegaso non si può non accennare ad M 15 uno dei più belli ammassi globulari del cielo settentrionale. Per trovarlo immaginate una linea che unisce Theta Pegasi (mag. 3,5) alla Epsilon (mag. 2,3); prolungando questa linea verso nord ovest di circa la metà si arriva all’ammasso. M 15 è uno dei globulari più densi della Galassia, è distante quasi 34.000 anni luce ed è situato 15000 anni luce al di sotto dell’equatore galattico. M 15 presenta inoltre una particolarità che lo rende unico fra i globulari: al suo interno si trova una nebulosa planetaria chiamata Pease 1. E’ arduo scovarla perchè si trova incastonata nella parte centrale dell’ammasso.
Alla distanza di 1,8° ENE da M 15 si trova la debole nebulosa planetaria NGC 7094. Spostandoci di circa 2° ad ovest di Lambda Pegasi si trova una bella coppia di galassie NGC 7332 e NGC 7339. Circa 10,5° a nord della coppia precedente si trova NGC 7331, ritenuta da molti una miniatura della celebre galassia di Andromeda A fianco di NGC 7331 si trovano tre deboli galassie; la più evidente è NGC 7335 le altre sono NGC 7337 e NGC 7340.
Associata a NGC 7331 sembra invece essere NGC 7320 la componente più facile del Quintetto di Stephan. Questo celebre Quintetto non è molto semplice da vedere. Per esempio le due componenti NGC 7318 A e B appaiono come un’unica chiazza estesa. Una celebre questione riguarda l’appartenenza di NGC 7320 al Quintetto poichè il suo redshift rivela una distanza di gran lunga inferiore alle altre quattro galassie. Osservazioni recenti del telescopio spaziale Hubble hanno permesso di dimostrare che si tratta effettivamente di un … intruso ossia di una galassia associata solo prospetticamente alle altre.
Per tutte le informazioni tecniche rimandiamo all’articolo di Mazza che trovate sull’ultimo numero di Orione ora in edicola.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: